Pedagogica


Vai ai contenuti

Menu principale:


Aforismi e frasi sulla scuola

frasi sull'educazione



"Un crescente numero non solo di pedagogisti, d'insegnanti e di persone singole interessate ai problemi educativi, ma anche di istituzioni (in particolare le amministrazioni locali), è convinto che uno degli obbligatori, ma certamente non facili, punti di svolta è il collegamento programmato e sistematico della scuola con le varie realtà esterne." (F. De Bartolomeis - Scuola e Territorio) pedagogista.

"La collaborazione tra famiglia e scuola è vivamente sentita, ma effettivamente manca. I genitori si recano a scuola, chiedono ai maestri del profitto dei propri figlioli, ma al di là non vanno; non sentono, di solito, come non lo sentono spesso i maestri, il problema della collaborazione come interesse sociale." (
G. Dionisio - Il problema pedagogico - 1954) pedagogista.

"Non scuola la diresti, ma sala di tortura: non vi si sente altro che lo schiocco delle sferze, lo strepito delle verghe, gemiti, singhiozzi e atroci minacce. Cos'altro possono impararvi i bambini, se non a odiare la cultura? Una volta che quest'odio ha messo radice nei teneri animi, anche da grandi detestano lo studio." (Erasmo da Rotterdam - Per una libera educazione)

"Non ho mai permesso che la scuola interferisse con la mia educazione." (
M. Twain).

"Durante i miei nove anni alle scuole superiori non sono riuscito a insegnare niente ai miei professori." (Bertolt Brecht).

"Colui che apre una porta della scuola, chiude una prigione." (
Victor Hugo).

“La scuola è quell’esilio in cui l’adulto tiene il bambino fin quando è capace di vivere nel mondo degli adulti senza dar fastidio.” (M. Montessori).

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Su Pedagogica: Corso on line (e-learning)
aggiornamento professionale - 20h
La progettazione educativa
Cosa è e come si scrive un progetto educativo?


"Ciò che più dobbiamo temere oggi sono, con tutta probabilità, i sintomi di un appiattimento economicista e scientista che sta riducendo la valutazione, nelle nostre pratiche e nelle nostre coscienze, ad un problema di contabilità...." (
A. Bobbio - C. Scurati (a cura di) - Ricerca pedagogica e innovazione educativa - 2008).

"Oggi è difficile educare perché il nostro impegno di formare, a scuola, il cittadino che collabora, che antepone il bene comune a quello egoista, che rispetta e aiuta gli altri, è quotidianamente vanificato dai modelli proposti da chi possiede i mezzi per illudere che la felicità è nel denaro, nel potere, nell'emergere con tutti i mezzi, compresa la violenza. A questa forza perversa noi dobbiamo contrapporre l'educazione dei sentimenti: parlare di amore a chi crede nella violenza, parlare di pace preventiva a chi vuole la guerra" (M. Lodi - pedagogista e scrittore).

"L'unico periodo in cui la mia educazione si è interrotta è stato quando andavo a scuola." (
G. Bernard Shaw)

frasi aforismi pedagogici epistemologia pedagogica filosofia della scienza formazione corsi on line a distanza autori pedagogia educazione educatori insegnanti scuola pedagogiche metodologia osservazione ricerca


PEDAGOGICA Studio di Progettazione e Consulenza - P. IVA 02172200921. Copyright 2001-2010 ove non diversamente specificato. DISCLAIMER - CONTATTI

Torna ai contenuti | Torna al menu